<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=292341394498469&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Manutenzione impianto fotovoltaico: 3 controlli da fare ora

[fa icon="calendar"] 28/11/17 18.00 / da Serena Tarricone - Ufficio tecnico

Manutenzione impianto fotovoltaico: 3 controlli da fare ora

Scegliere di installare sul tetto di casa un sistema per la produzione di energia elettrica ha i suoi vantaggi. Tra questi ci sono sicuramente i bassi costi di gestione. La manutenzione impianto fotovoltaico, però, non va sottovalutata, perché da essa dipende il corretto funzionamento dei pannelli. Ecco 3 controlli indispensabili, da fare subito, per ottenere il massimo dall’impianto fotovoltaico.

1.      Ispezione visiva da parte del proprietario 

Un primo controllo è quello che puoi fare tu. Se il tetto è facilmente accessibile, ad esempio tramite una botola o un lucernaio, puoi dare ogni tanto un’occhiata e verificare che non ci siano rotture o crepe sulla superficie dei pannelli, nel qual caso dovrai contattare prontamente il servizio di Assistenza Tecnica. 

Se noti depositi o sporcizia sui moduli non arrampicarti sul tetto o tentare manovre pericolose: lascia fare ai professionisti.

 

2.      Lavaggio pannelli fotovoltaici ogni 6-12 mesi 

Se vedere parchi e giardini coperti di foglie autunnali per molti è una bellissima sensazione, questo fenomeno non è altrettanto piacevole se a farne le spese sono i pannelli fotovoltaici. Fogliame, escrementi di uccelli e incrostazioni possono oscurare alcune celle e compromettere la resa dei moduli, limitandone la produttività 

Oggi è il momento giusto per contattare una ditta specializzata nel lavaggio dei pannelli fotovoltaici. Attraverso piattaforme aeree in grado di raggiungere qualsiasi altezza e macchine dotate di spazzole rotanti, gli addetti riescono a eliminare ogni traccia di sporco senza rovinare le superfici.

 Manutenzione Impianto Fotovoltaico.png

Nonostante la pioggia e il vento contribuiscano a tenere puliti i pannelli, ogni 6-12 mesi è bene eseguire una pulizia più profonda, per garantire la massima efficienza all’impianto. 

Per assicurarsi un impianto fotovoltaico ad alto rendimento non basta, però, avere pannelli puliti. Anche tutti gli altri componenti (inverter, quadri elettrici, sistemi di sicurezza, batterie di accumulo) vanno periodicamente controllati. 

Richiedi subito un check-up completo del tuo Sistema Solare.

 

3.      Verifica dei sistemi di protezione di interfaccia 

Tra gli interventi di manutenzione impianto fotovoltaico rientrano anche alcune prove strumentali: una di queste è la verifica dei sistemi di protezione di interfaccia. Questi dispositivi sono indispensabili per controllare che la tensione e la frequenza della corrente emessa dall’inverter abbiamo sempre valori conformi. Si tratta di un sistema fondamentale per la sicurezza dell’impianto fotovoltaico, e per questo va periodicamente controllato. 

Diversamente dal lavaggio degli impianti fotovoltaici, in questo caso le verifiche sono obbligatorie e hanno tempistiche precise, regolamentate dal GSE. Per gli impianti entrati in esercizio entro fine 2009, ad esempio, il termine per la prima verifica dei sistemi di protezione di interfaccia è il 31 dicembre 2017, dopodiché il test va ripetuto ogni 5 anni. 

Chi non rispetta le scadenze rischia di vedersi interrotta la connessione alla rete: ciò vuol dire niente più possibilità di usufruire dello scambio sul posto e conseguente stop all’erogazione degli incentivi. 

Meglio non rischiare. Scopri in questo post qual è il termine ultimo per eseguire la verifica dei sistemi di protezione di interfaccia del tuo impianto fotovoltaico. 

Per saperne di più sulla manutenzione impianto fotovoltaico, scarica la Guida che trovi qui sotto. Ti sveleremo alcuni trucchi per avere sempre una produzione ottimale di energia e far durare più a lungo il tuo impianto. 

scopri tutto su pulizia e manutenzione di impianti fotovoltaici

Categoria: Manutenzione Pannelli

Serena Tarricone - Ufficio tecnico

Scritto da Serena Tarricone - Ufficio tecnico

Laureata in Ingegneria Edile, si occupa di progettare la migliore soluzione solare in termini di efficenza e produttività. Soluzioni “su misura” pensate per soddisfare le esigenze del cliente, senza tralasciare l’aspetto estetico ed architettonico in relazione al contesto ambientale e al fabbricato.