<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=292341394498469&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Resa fotovoltaico: calcolarla, migliorarla e mantenerla

[fa icon="calendar"] 12/09/17 18.00 / da Luca Corbetta - Responsabile ufficio tecnico

Resa fotovoltaico: calcolarla, migliorarla e mantenerla

Perché un impianto possa dirsi efficiente la resa fotovoltaico deve essere massima. Qui ti spieghiamo come calcolarla sulla base del fabbisogno energetico, ottimizzarla il più possibile e mantenerla alta grazie agli interventi di manutenzione.

1. Fai calcolare il rendimento del tuo impianto fotovoltaico a un esperto 

Il rendimento fotovoltaico è la quantità di energia che un pannello riesce a convertire in elettricità. È calcolato con una semplice formula matematica, secondo gli standard internazionali STC, ma può essere influenzato anche da parametri esterni come la latitudine, l’inclinazione e l’orientamento del tetto o la presenza di ostacoli e ombreggiamenti. Per questo ti consigliamo di chiedere la consulenza di un tecnico specializzato. 

Gli ingegneri Wölmann possono individuare la capacità del tuo tetto di produrre energia analizzando questi fattori e calcolando il fabbisogno attuale della tua famiglia, con una proiezione attendibile dei consumi nei prossimi 25 anni. In questo modo potrai usufruire di un impianto fotovoltaico personalizzato e correttamente dimensionato, progettato per soddisfare al meglio le tue esigenze energetiche. 

Richiedi gratuitamente il tuo attestato di prestazione solare e scopri quanto puoi risparmiare con il fotovoltaico. 

Il buon funzionamento di un impianto fotovoltaico può dipendere anche da fattori interni, come la qualità dei componenti. Ecco perché è bene scegliere con oculatezza e verificare che tutti i materiali siano certificati e garantiti. 

Per una scelta davvero consapevole, dai un’occhiata alle caratteristiche dei migliori pannelli fotovoltaici.

 

2. Migliora la resa fotovoltaico con le batterie per l’accumulo 

Per sfruttare al 100% il rendimento dei pannelli devi integrare nell’impianto un sistema di accumulo fotovoltaico. In questo modo riduci gli sprechi e aumenti la quota di autoconsumo, perché tutta l’energia prodotta ma non immediatamente utilizzata viene immagazzinata negli storage e messa a disposizione in un secondo momento. 

Così facendo, nelle giornate particolarmente nuvolose o di sera, quando l’impianto non produce, potrai comunque beneficiare di una riserva di elettricità per far funzionare luci ed elettrodomestici a costo zero. 

Se stai pensando di acquistare un sistema solare con batterie, questo è il momento giusto. Installando un impianto fotovoltaico con sistema di accumulo tra quelli proposti da Wölmann e iscrivendoti al Wölmann Club puoi azzerare la bolletta per 10 anni e diventare energicamente indipendente al 100%. 

Hai già i pannelli sul tetto? Non preoccuparti, puoi ancora risparmiare sulle spese e aumentare il rendimento del tuo impianto, scegliendo il sistema di accumulo energia più adatto alle tue esigenze.

 

3. Effettua regolarmente la manutenzione e pulizia dei pannelli fotovoltaici per assicurarti il massimo rendimento sempre 

Pannelli puliti vuol dire pannelli efficienti. Il lavaggio dei moduli va eseguito almeno una volta all’anno da una ditta specializzata, per evitare che polvere e depositi ostruiscano le celle andando a compromettere il funzionamento di tutto l’impianto. 

Lo stesso vale per la manutenzione dell’impianto: controlli e verifiche periodiche ti aiutano a mantenere sempre un livello di produzione ottimale, assicurando ai moduli fotovoltaici il massimo rendimento. Ecco perché è consigliato eseguire un Check Up periodico di tutto l’impianto. 

Per saperne di più sugli interventi necessari scarica il PDF sulla Manutenzione dell’impianto fotovoltaico. È gratis e puoi consultarlo da qualsiasi dispositivo.

scopri tutto su pulizia e manutenzione di impianti fotovoltaici

Categoria: Manutenzione Pannelli

Luca Corbetta - Responsabile ufficio tecnico

Scritto da Luca Corbetta - Responsabile ufficio tecnico

Ingegnere e progettista di impianti elettrici e fotovoltaici civili ed industriali. A capo dell’ufficio tecnico, assieme al suo staff, è attento all’evoluzione delle fonti rinnovabili e al rispetto per l’ambiente e progetta nuove soluzioni di impianti adatti ad ogni persona e ogni edificio.

richiedi il tuo attestato di prestazione solare
Guida Gratuita

Iscriviti al blog